brainstorming-iniziale

01. Brainstorming

Si inizia sempre con una seduta di brainstorming. Brainstorming è una parola inglese composta da brain, in italiano cervello e da storming, tempesta. Quindi letteralmente una tempesta di cervelli. Questa espressione è entrata oggi nell’uso comune per indicare un modo di lavorare in gruppo, sfruttando il gioco creativo dell’associazione di idee. L’obiettivo è forse più semplice della spiegazione tecnica: far emergere numerose e possibili alternative in vista della soluzione di un problema per la definizione degli obiettivi del sito internet che si va a realizzare e per le risorse messe in campo. Questo è uno dei momenti chiave della progettazione del tuo sito. Un po’ come progettare e realizzare una casa da zero. Si parte dalle fondamenta con un progetto creato in funzione delle caratteristiche dell’immobile e delle singole richieste dei proprietari. Proprio per questo è necessario porsi molte domande e individuare la direzione giusta da intraprendere:

– Qual’è lo scopo del tuo sito web? Quali risultati vuoi ottenere?
CHI, inteso come pubblico, vuoi raggiungere?
– Ci sono dei siti da cui possiamo prendere spunto o che non vanno assolutamente presi in considerazione perché non hanno saputo intercettare il favore del pubblico?
I tuoi competitor come si stanno muovendo sul mercato? Sono già presenti sul web o sui social network?
– Ci sono altre persone coinvolte nella progettazione e nella realizzazione del tuo sito e quale sarà il loro ruolo?
– Sono previsti aggiornamenti futuri del tuo sito e con quale periodicità?
– Sarà un sito vetrina  per la presentazione della tua azienda o dei tuoi servizi, oppure hai intenzione di vendere dei prodotti?
– Se vuoi che le persone ti contattino hai personale qualificato pronto a rispondere via mail o per telefono alle domande?
– Il posizionamento sui motori di ricerca quanto conta nella tua strategia?
– Hai già pensato ad budget minimo da destinare al progetto?

preparazione-file-sito-web

02. Progettazione

Se la fase di brainstorming è fondamentale per gettare le basi e individuare gli obiettivi, dobbiamo subito dopo occuparci anche del nome del dominio e della scelta dell’Hosting. Il nome può essere esattamente il tuo, quella tua azienda, oppure una serie di parole chiave per individuare gli obiettivi che ti sei prefissato. La scelta di un nome non è banale ed è fondamentale per il posizionamento del tuo sito nei motori di ricerca e per come verremo poi cercati e trovati in rete dai navigatori. Sbagliare nome…  Vuol dire sbagliare strada.

In questa fase iniziale è importante realizzare un documento di progettazione in cui vengono stabilite le soluzioni tecniche e la struttura che verrà data al progetto. Una sorta di bussola da tenere sempre in considerazione. Un fattore centrale riguarda la scelta del  CMS, il sistema di gestione dei contenuti che utilizzeremo nella realizzazione del sito, per esempio uno dei più utilizzati è WordPress.

Il documento viene discusso con te cliente, con cui valutiamo eventuali integrazioni, per capire se la strada intrapresa sia effettivamente quella giusta e congrua con gli obiettivi e gli strumenti prefissati.

design-grafico-e-bozza

03. Design e bozza grafica

Sulla base delle informazioni raccolte e del documento di progettazione concordato, è arrivato ora il momento di dare una veste grafica al sito, con la realizzazione delle bozzepreliminari. Il design, del resto, non è un aspetto secondario nella strategia. Un sito accattivante, fresco e moderno, pensato e ottimizzato anche per l’utilizzo da dispositivi mobile, troverà sicuramente il favore degli utenti e anche un miglior punteggio di Google che favorirà il posizionamento nei motori di ricerca.

Il pubblico a cui ti rivolgi e gli obiettivi prefissati sono fondamentali per pensare una struttura del sito chiara, immediata ed efficace. In questa fase della progettazione è importante incorporare tutti gli elementi centrali del tuo brand, come logo e colori aziendali, affinché il sito possa rafforzare l’identità della tua azienda.

Le bozze vengono fornite in formato “jpg” per poter essere immediatamente visionate. Ma ci sono anche altre possibilità che possono essere concordate. Per esempio la realizzazione di un ambiente di test specifico per poter visionare, direttamente online, le pagine preliminari del progetto, utilizzando programmi che permettono di simulare alcune funzioni ed effetti che saranno poi presenti nella pagine, una volta ultimato il sito.

web-design

04. Web design e sviluppo del sito

Gettate le basi si passa ora alla fase di sviluppo del sito web, il momento cruciale cui viene creato il sito. In questa fase diventa indispensabile la sinergia tra reparto grafico e sviluppo. Si crea la struttura del sito, il template di base di ogni singola pagina,  l’header e il  footer. Si predispongono le singole sezioni, gli spazi per le foto e per i contenuti, che nella fase preliminare saranno sostituiti da dei segnaposto.

Parallelamente è necessaria la produzione di contenuti  da inserire all’interno delle sezioni delle pagine.

Il sito in lavorazione viene installato su un server locale in modo da poter essere visionato in tempo reale sia dal reparto di sviluppo sia dal cliente, per poter apportare eventuali modifiche o correzioni prima della definitiva messa online.

test-e-messa-online

05. Debug e messa online

Lo step successivo è la fase del debug. Vengono testati tutti gli elementi presenti ed effettuati dei test di compatibilità affinché il sito realizzato sia perfettamente visibile su tutti i browser e sulle piattaforme mobile esistenti.

Una volta arrivata l’approvazione finale del progetto è giunto il momento di andare online.

Ovviamente non è finita qua. Il tuo sito non sarà immediatamente presente e rintracciabile sui motori di ricerca. Il posizionamento si acquisisce col tempo, anche grazie ad un aggiornamento costante dei contenuti. E per questo motivo la presenza di un blog può rappresentare uno strumento funzionale alla tua strategia, da concordare in fase preliminare. Soprattutto nella fase iniziale di vita del tuo sito, ma tutto questo dipende anche dagli obiettivi e dal budget disponibile, è importante ricorrere a campagne di advertising.

formazione

06. Formazione e  aggiornamento dei contenuti

La formazione è un processo importante e complementare  nella strategia complessiva di realizzazione del sito, che riguarda soltanto in parte l’inserimento dei contenuti. La formazione concordata con il cliente ti dà la possibilità di avere una panoramica chiara – attraverso l’accesso alla struttura riservata del backend – dell’architettura del tuo sito e di renderti autonomo sia nella gestione dei contenuti presenti e nell’inserimento di eventuali nuovi articoli, nel caso sia presente un blog, un magazine o delle semplici news.

Ovviamente se hai poco tempo a disposizione da poter dedicare all’aggiornamento dei contenuti  o non puoi delegare questa attività a qualcuno di tua fiducia, puoi sempre affidarti a noi  che gestiremo tutto con la massima  professionalità, garantendoti anche un’ottimizzazione dei contenuti in chiave Seo, per garantirti le migliori performance del tuo sito.

web-marketing

07. Social e Web marketing

L’implementazione del tuo sito con le attività di web marketing è quasi indispensabile per dare visibilità al tuo progetto. Per questo è fondamentale una strategia complessiva che riesca ad unire sito, canali social e Adwords (pubblicità su Google).

assistenza

08. Assistenza, manutenzione, backup e GDPR

Una volta messo online il tuo sito non sarà immediatamente rintracciabile dagli utenti nei motori di ricerca, a meno che non venga direttamente digitato l’indirizzo completo nella barra degli indirizzi. Un sito necessita infatti di aggiornamenti costanti, assistenza e manutenzione.

Interventi costanti di rinnovamento garantiscono inoltre la massima sicurezza dei tuoi dati e permettono, se possibile, di adeguare il tuo sito nel tempo alle nuove tecnologie. Gli interventi possono variare nel tempo a seconda del tipo di manutenzione programmata, ma possono anche essere occasionali nel caso si presentino delle criticità. Un backup giornaliero – cosa che facciamo per ogni sito che abbiamo in gestione – è comunque la tua migliore garanzia contro ogni imprevisto.

Ultimo, ma importante per evitare multe e spiacevole sorprese, è l’adeguamento del link della privacy del tuo sito al nuovo regolamento europeo GDPR . Sto parlando di quel link, spesso quasi invisibile e presente nel footer o  in una pagina interna del tuo sito, che riguarda la gestione dei dati personali. Il nuovo regolamento è ormai efficace da Maggio del 2018… E anche da questo punto di vista non ti sentirai mai abbandonato, visto che il nostro team è in grado di fornirti tutta l’assistenza tecnica e giuridica necessaria.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca